Organizzare una festa, come fare?

All’avvicinarsi di una festa, nel caso si voglia festeggiarla, sorgono un sacco di domande, dubbi e perplessità sull’organizzazione.

Ad esempio ci si può chiedere dove festeggiarla, chi sono gli invitati, quali cose o attività bisogna pianificare…. insomma non è mai semplice organizzare una ricorrenza, che sia essa un compleanno, una festa di laurea ecc…

Per sapere come organizzare una festa ecco i punti fondamentali che non vanno assolutamente mai  tralasciati:

  • la scelta della data
  • la scelta della location
  • gli inviti
  • la scelta del tema
  • il catering
  • la musica

 

party-foods-ideas-for-teens---party-candy-popcorn

 

Oltre a questi punti fondamentali però ci sono moltissimi altri aspetti che vanno presi in considerazione, come ad esempio fare dei giochi di società, allestire con fiori, palloncini e accessori vari a seconda di cosa andremo a fare,  chiamare un’animatrice se ci sono bambini piccoli, pensare ad un cadeau da lasciare a fine evento …

Insomma, se state pensando di organizzare una festa , sappiate che ci sono molte cose e  accorgimenti che fanno si che il vostro evento sia unico e memorabile.

Come per tutte le cose  per farle bene ci vuole tanto  impegno e tempo da dedicargli, non a caso ci sono figure come gli Event Planner ( io) che vi aiuteranno o nell’organizzazione totale dell’evento o nell’aiuto in alcuni passaggi nel caso vogliate essere “voi” i responsabili della riuscita della festa.

Non mi resta dunque che dirvi ..in bocca al lupo qualsiasi sia la vostra scelta! 🙂

 

Annunci

Qual’è l’abito adatto al tuo fisico ?

E’ vero, ogni sposa ha i suoi gusti e vuole che il suo abito sia unico. Detto questo però ci sono alcune accortezze che la sposa deve avere e capire qual’è quello giusto. Non tutti i vestiti sono adatti a tutte le spose.  Ecco quindi qualche dritta per non sbagliare.

 

5 sono le tipologie del fisico femminile:

A mela, a pera, a triangolo, a rettangolo, a clessidra.

shutterstock_414499804-1024x1024

Per chi ha il fisico a pera o comunque con i fianchi larghi, consiglio di evitare tutto ciò che fascia il punto vita come ad esempio l’abito a sirena. Puntate invece su ciò che valorizza la parte alta del corpo. Il modello redingote sarà quindi il più adatto per voi.

abiti-da-sposa-redingote-2016_131186

 

Per chi ha il fisco a mela e quindi curvy, valorizzate questi punti con un bel corsetto che modella il seno e il punto vita con abiti con tessuti strutturati , ma non esagerate con le gonne troppo voluminose che appesantiscono la figura.

In-Stock-New-Lace-Crystals-Plus-Size-Wedding-Dresses-Bandage-vestidos-de-noiva-Tulle-Bridal-Gowns.jpg

 

Per chi ha il fisico a rettangolo è una sposa con poco seno e potrà quindi sbizzarrirsi con abiti di tutti i tipi , magari evitando quelli troppo fascianti e con scollo dritto. Preferite scolli asimmetrici o monospalla per dare un pò di movimento. L’ideale è lo stile impero , il punto stretto proprio sotto al seno darà un effetto più voluminoso.

abito-da-sposa-stile-impero-con-dettaglio-su-spalle-e-decolletes

 

Per chi ha il fisico a clessidra l’abito a sirena sarà l’ideale per voi. E’ un modello che deve essere costruito con tessuti rigidi in grado di avvolgere il fisico e dare sostegno modellandone quindi le forme.

Pronovias-abito-da-sposa-a-sirena-per-il-2018.jpg

 

Per chi ha il fisico a triangolo invertito  e dunque sportivo con spalle larghe, il modello principessa è uno dei migliori, nono arricchite le spalle da maniche, ma preferite monospalla che restringe la figura alta o altrimenti senza.

collezioneabitidasposaairebarcellona2013